Jan Koum Fondatore di WhatsApp: Le Nostre Comunicazioni sono Crittografate

Jan Koum co-fondatore di WhatsApp
Jan Koum co-fondatore di WhatsApp

Monaco di Baviera: durante la conferenza sulle innovazioni nel DLD (Digital-Life-Design) il co-fondatore di WhatsApp ha asserito che la società non mira a finanziarsi attraverso la pubblicità sui telefonini ma attraverso un prezzo d’acquisto dell’applicazione e poi di una tariffa di uso di 1 dollaro all’anno.

Il servizio ha ora 430 milioni di utenti attivi , 30 milioni in Germania. Con i circa 18 miliardi di messaggi  inviati ogni giorno WhatsApp ha raggiunto il volume dei classici servizi SMS.

Con la nuova politica che ha parificato gli utenti di Iphone a quelli degli smartphone Android, Blackberry o Windows phone la società ha abbastanza soldi da poter rinunciare ad inserire pubblicità.

Jan Koum : “Il nostro obiettivo è di essere su ogni smartphone nel mondo”. “Noi non raccogliamo informazioni sui nostri utenti”. “Le comunicazioni tra i telefoni degli utenti e i server gestiti da WhatsApp sono  crittografate” .

Sulle notizie che girano sul web di una possibile acquisizione da parte di Facebook o di Google per un miliardo di dollari, Jan Koum risponde che WhatsApp intende rimanere indipendente il più a lungo possibile.