Ambasciatore, Console e autorità locali e italiane all’inaugurazione del Consolato Onorario di Norimberga

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Predefinito. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Norimberga: Martedì 3 marzo è stato inaugurato il Consolato Onorario di Norimberga presso la cancelleria Dr. Kreuzer & Coll. Anwaltskanzlei nella Lorenzer Platz 3a

Davanti a una cinquantina di personalità politiche e istituzionali sia italiane che tedesche, hanno salutato il nuovo Console Onorario, Dr. Günther Kreuzer, l’Ambasciatore d’Italia in Germania Pietro Benassi; il Console Generale d’Italia a Monaco di Baviera Filippo Scammacca del Murgo, il Presidente della Media Franconia Dr. Thomas Bauer; l’Onorevole Laura Garavini; l’Onorevole Mario Caruso; il Capo Gruppo CSU presso lo Stadtrat Nürnberg Sebastian Brehm; il Presidente della IHK di Norimberga Markus M. Lötzsch; il Presidente della Nürnberger Messe Dr. Roland Fleck; il Segretario Generale del Comitato Tricolore per gli Italiani del Mondo Roberto Menia, e il Presidente del Comites di Norimberga Giovanni Ardizzone.

Dopo il giuramento, L’Avvocato Kreuzer ha espresso la sua volontà e il suo impegno nell’affrontare questo incarico che lo avvicina ancora di più all’Italia, Paese a cui è già molto legato per ragioni famigliari e di carriera professionale.

“A Norimberga e nelle zone limitrofe vivono più di ventimila italiani. Sarà mio dovere offrire loro dei servizi e aiutarli in esigenze pratiche come il rinnovo delle carte d’identità e di altri documenti, risparmiandogli di andare fino agli uffici consolari di Monaco”.

Nel nostro servizio, le dichiarazioni dell’Avvocato Kreuzer, del Console Generale Scammacca, dell’Onorevole Garavini e dell’Ambasciatore italiano a Berlino Benassi.