Weltmeister: Monaco festeggia

Monaco di Baviera: festeggiamenti per la vittoria dei mondiali 2014 (foto Simona Morani)
Monaco di Baviera: festeggiamenti per la vittoria dei mondiali 2014 (foto Simona Morani)

Monaco di Baviera: Come per le partite precedenti, a Monaco il quartiere del centro previsto dalle autorità per i festeggiamenti è Schwabing, e più precisamente tutta la zona che va da Odeonsplatz a Münchner Freiheit.

Con la macchina fotografica scendiamo in strada a vedere che succede.

Dalla Nordendstraße e dalla Franz-Joseph-Straße arriva il carosello di auto mentre pedoni e ciclisti affiancano la strada e affluiscono in massa verso l’incrocio della fermata Giselastraße. C’è chi urla, chi canta a squarciagola, chi si esibisce in assoli con trombette di plastica, chi ne approfitta per fare nuove conoscenze.

Ambulanze, vigili del fuoco e volanti della polizia presidiano la zona.

Monaco di Baviera: festeggiamenti per la vittoria dei mondiali 2014 (foto Simona Morani)
Monaco di Baviera: festeggiamenti per la vittoria dei mondiali 2014 (foto Simona Morani)

Se per l’incredibile vittoria contro il Brasile la Leopoldstraße era affollata, questa notte per la conquista del campionato è praticamente impossibile muoversi nella ressa o attraversare le corsie (si parla di circa 80.000 persone).

Non si può fare altro che lasciarsi trasportare dall’onda umana.

Letteralmente attaccati ai semafori, alcuni ragazzini si prestano a fare i fotomodelli per gli smartphone di amici e passanti.
Sotto i cappelli e le bandiere dipinte sulle guance, emergono volti di tutte le età. Oltre al tedesco, sono tante le lingue che si sentono: l’inglese, lo spagnolo, l’italiano, il francese, l’arabo, il turco…

Si avvicinano tre ragazzi che vedendoci con la macchina fotografica si mettono in posa con i loro cappelli gialli rossi e neri. Ci parlano in inglese ma sono di Granada. E per farci capire bene che si tratta di Andalusia, uno di loro porta le mani in alto e le batte nella tipica danza spagnola.

Monaco di Baviera: festeggiamenti per la vittoria dei mondiali 2014 (foto Simona Morani)
Monaco di Baviera: festeggiamenti per la vittoria dei mondiali 2014 (foto Simona Morani)

Visto che non è possibile restare a lungo fermi in quella confusione e non vogliamo essere trascinati dalla massa fino al mattino, ci dirigiamo di nuovo verso casa.

Un’auto strombazza con le bandiere tedesche al vento e i finestrini abbassati. Dentro ci sono quattro uomini dai tratti e dagli abiti indiani che ridono come pazzi. Passa un’altra automobile e questa volta, il ragazzo che spunta a mezzo busto fuori dal finestrino posteriore, oltre alla bandiera tedesca sventola anche quella del Kosovo.

Eh sì, questa notte lasciamo perdere i soliti discorsi sul cibo pesante, sul tempo deprimente, tedeschi freddi e la politica di Angela Merkel. Questa notte è la notte dell’altra Germania, quella che – per chi si è trasferito qui – inconsapevolmente è diventata un po’ parte di noi, è la nostra seconda casa, e stanotte condivide con noi un sogno. E allora non ci resta che festeggiare.